Ho atteso tanto il 2 gennaio per potermi godere “Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese, e ne è valsa la pena?
Il cast è stellare, per la precisione è stellare per me, perché raggruppa in parte degli attori che trovo particolarmente interessanti nel panorama cinematografico italiano e mi riferisco a Marco Giallini,Edoardo Leo e Valerio Mastandrea.

Il film si svolge intorno ad una tavola, che vede riuniti degli amici per una serata goliardica.

La casa è quella di Eva (Kasia Smutniak) e Rocco (Marco Giallini) sposati e una figlia che non va molto d’accordo con la madre e che trova come unico confidente il padre.

Gli invitati sono: la neo coppia Cosimo (Edoardo Leo) e Bianca (Alba Rohrwacher), Lele (Valerio Mastandrea) e Carlotta (Anna Foglietta) e il neo – single Beppe (Giuseppe Battiston).

Durante la cena Eva, chiede ai commensali se hanno dei segreti e se sono disposti a mettere sul tavolo il proprio cellulare, e rispondere ai messaggi e alle telefonate che riceveranno durante la cena e di mettere al corrente tutti di ciò che viene detto e scritto.

Anche se con qualche titubanza iniziale, tutti i commensali decidono di accettare la sfida.

Si scopre così che Rocco, grande chirurgo è da tempo in analisi, e che la moglie Eva (psicologa) non era al corrente del fatto, anche se entrambi sanno bene che il loro matrimonio sta affrontando una crisi.

La stessa Eva, ha intenzione di rifarsi il seno, ma il chirurgo non sarà il marito, che non viene considerato all’altezza dallo stesso padre della moglie.

Bianca si sente di nascosto con il suo ex fidanzato, ma non perché lo ami ancora per riuscire a sbloccare il ragazzo da una situazione sentimentale abbastanza burrascosa che sta avendo con la nuova fidanzata.

Lele, ha un’amicizia particolare con una ragazza che alle 22,30 in punto di ogni sera gli invia delle immagini osè, così chiede all’amico Beppe di scambiarsi il cellulare, e così fanno.

Alle 22,30 arriva il famoso messaggio e gli amici pensano che sia dell’amico single.

Al contrario sul telefono di Beppe, che ora ha Lele, iniziano ad arrivare messaggini da un certo ragazzo e che farà intendere che Lele sia omosessuale e lo ha nascosto a tutti persino alla propria moglie.

Lele però ha capito, il segreto di Peppe, e piuttosto che rivelarlo decide di continuare a far pensare ai propri amici di essere omosessuale.

Carlotta, ha una relazione virtuale con una persona, ha inoltre intenzione di ricoverare la suocere presso una casa di cura ad insaputa del marito ma il segreto più grande è che una nota guidando ubriaca ha investito ed ucciso un uomo, ma del cui evento se ne è preso la responsabilità proprio Lele, per evitarle il carcere.

Cosimo, il quale, per tutto il film sembra essere la persona più integerrima, si scopre uno che odia gli omosessuali e ha avuto più di una relazione extra coniugale, una che viene scoperta durante la cena, e l’altra che rimarrà nascosta agli amici.

La prima lo renderà padre, al seconda è quella che ha instaurato con la moglie del suo amico Rocco, ovvero Eva.

Questo gioco romperà gli equilibri della compagnia, nessuno sarà più lo stesso.

Ma finirà così il film??? E’ proprio questo che mi ha spiazzato più di tutti, ma forse è stato questo il bello, un film che non finisce con il solito clichè ma lo cambia.

Le riprese si sono tenute a Roma, e la scena è affiancata ad un vento astrologico particolare che è l’eclissi totale di Luna.

Piccolo cammeo sul finale, dove Bianca lasciando la fede sul tavolo, ricorda la trottola usata da Leonardo Di Caprio nel film Inception con i suoi risvolti onirici.

CONSIGLIATO: SI VOTO: 9/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...