Ha da poco festeggiato il compleanno, il mio amico Stephen King.

E’ uno dei miei migliori amici, prima ci siamo odiati, poi ci siamo conosciuti, e adesso ci amiamo alla follia.

Il primo film che ho visto, è stato IT, lo so come prima scelta, per una persona che si avvicinava per la prima volta al maestro dell’horror, forse era troppo.

It, nasce come romanzo, e viene trasformato in serie TV nel 1990 per la regia di Tommy Lee Wallace.

Viene diviso in 2 parti: 1960 e 1990

Le vicende, si svolgono nella piccola cittadina di Derry, nel Maine, dove It Pennywise (Tim Curry), un mostro alieno, uccide i bambini.

Il mostro non ha una forma definita, ma si trasforma in base alle paure di ciascun bambino, anche se molte volte assume le sembianze di un pagliaccio.

La sua presenza, nel paesino, avviene ogni 30 anni, e nessuno sa della sua esistenza, tranne 7 ragazzi che hanno conosciuto It di persona.

La caccia a It, inizia dopo la morte di Georgie, il fratellino di Bill.

I ragazzi decidono di andare nelle fogne per uccidere il malefico pagliaccio Pennywise.

Con la loro furbizia e determinazione, riescono a sconfiggere il mostro, e si lasciano con una promessa, se IT fosse tornato, loro si sarebbero riuniti e lo avrebbero combattuto ancora tutti insieme.

La seconda parte. 1990, vede il ritorno di It, poiché sono passati ormai 30 anni dalla sua ultima apparizione a Derry.

Il suo scopo è quello di uccidere bambini, per il trentennale contributo di sangue.

Il primo ad accorgersi del suo ritorno è Mike, l’unico dei 7 ragazzi ad essere rimasto nel Meine.

Gli altri, hanno trovato un destino diverso: Bill, dopo avere curato le sua balbuzie si è sposato con una bellissima attrice, ed è uno scrittore di successo.

Richie è diventato un bravissimo comico, Beverly, ha sposato Tom, uomo violento, ma è anche una donna in carriera.

Ben, che da bambino era grasso, è dimagrito ed è diventato un famoso architetto, Eddie vive ancora con la madre, e ha un’associazione di trasporto a New York.

L’ultimo, Stan, fa il regista.

Mike, decide di chiamare i suoi amici,in nome del vecchio patto , fatto ormai 30 anni prima.

In un primo momento gli amici sono intimoriti e poco convinti di tornare in quel posto, ma l’amicizia, vince sopra ogni cosa, e alla fine decidono quasi tutti di partire per Derry.

L’unico a non partire è Stan, che dopo la notizia si suicida.

Mentre, i ragazzi, verranno poi raggiunti da Audra, la moglie di Bill, che verrà rapita dal mostro.

It, decide di entrare nel manicomio, cittadino, dove è rinchiuso uno dei bulli della città che da giovani prendeva di mira i 7 ragazzini, Henry Bowers. Liberandolo.

Henry, una volta libero, si reca a casa di Mike, dove tenta di ucciderlo.

I ragazzi tornano ancora nelle fogne, dove ad aspettarli c’è Pennywise, in forma di ragno.

Riusciranno i ragazzi a d ucciderlo nuovamente?

CONSIGLIATO: SI

VOTO: 9/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...