“Tutte le donne della mia vita” è un film del 2007, che vede alla regia una donna, ovvero la famosissima Simona Izzo.
Il protagonista di questa commedia “agro dolce” è Davide (Luca Zingareti) uno chef molto famoso sia in Italia che all’estero, che ha un grande difetto, è totalmente irresponsabile.
Infatti non è titolare di nessun ristorante, e al suo fianco ha avuto tante donne, ma mai nessuna sembra fargli perdere la testa.
Un giorno Davide, viene licenziato dal ristorante, perché la relazione che aveva con la moglie del capo, viene alla scoperto.
Decide quindi di tornare a Stromboli, dove durane un’immersione subacquea ha un incidente, che lo costringe a sottoporsi alla camera iperbarica.
Da li, inizia a ripercorre tutta la sua vita, soprattutto ad analizzare tutte le relazioni avute, presentando tutte le donne della sua vita.
Parte dalla madre, Diletta, amante dei gabbiani e dei gatti.
Monica (Vanessa Incontrada), quella per lui è la donna più importante della sua vita, perché è stata l’unica a dargli un figlio, Tommaso.
La relazione, fatta solo di lettere, con Isabella, e Stefania, il cui unico scopo è quello di trovare un modo per far uscire dalla sua testa e dal sui cuore lo Chef.
Questo percorso psicologico tra i ricordi, farà si che Davide, prenda delle decisioni molto importanti per la sua vita.
Oltre all’ambientazione veramente affascinante dell’isola di Stromboli, il tema della cucina, del cibo e dei piatti che vedrete cucinare è predominante in tutto il film, lasciando quasi in secondo piano tutto il resto.
Senza contare la colonna sonora, bellissima, che accompagna la pellicola, con canzoni di Nek e Mina.
E’ uno tra i migliori film italiani, e con questo ho detto tutto.
CONSIGLIATO: SI
VOTO: 8/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...