Spettri il cui titolo originale è Gengãngare è un dramma in 3 atti, dello scrittore norvegese Henrik Ibsen del 1881.

Le vicende si svolgono in Norvegia, dove tutti sono pronti all’inaugurazione dell’asilo intitolato al defunto capitano Arving.

La vedova, la signora Helene, è l’artefice di questo progetto, al suo fianco pronto per il discorso di commemorazione in onore del marito defunto, troviamo il pastore Manders, vecchia fiamma della vedova.

Lo stesso giorno, fa ritorno da Parigi anche il figlio di Helene, Osvald.

Ma dietro questa facciata di famiglia normale, si nascondono moli segreti, che vengono svelati al pastore Mendes durante una tranquilla chiacchierata con la vedova.

Il capitano Arving, considerato da tutti un  uomo dai grandi valori morali, altro non era che un don Giovanni, dedito al tradimento della moglie.

Da una relazione extra coniugale del marito con una certa Johanna nacque Regine, ora domestica proprio nella sua proprietà, insieme al padre adottivo Engstrand (l’unico a sapere la verità).

Engstrand, infatti, sposo per pietà la giovane Johanna,per sottrarla al pubblico discredito.

Il pastore Manders, sconvolto, della notizia non riesce a creder alle sue orecchie e ai suoi occhi quando scopre che il giovane Osvald ha una relazione proprio con la sorellastra Regine.

Osvalde rivela alla madre di soffrire da tempo di depressione, e che solo l’amore di Regine è in grado di salvarlo, quindi spinta dalla Misericordia Helene decide di confessargli tutto, ma  il rigo dell’asilo, non glielo permette.

Helene in preda alla o sconforto, avendo perso tutto,e con il sospetto che sia stato proprio il pastore ad innescare l’incendio, decide di confessare il segreto a Osvald e Regine, quest’ultima sconvolta scappa di casa.

Osvald, invece chiede alla madre di iniettargli una dose di morfina mortale, nel caso di attacco di salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...