Si è conclusa la seconda stagione di The Knick, partita in sordina si è rivelata a due puntate dalla fine molto interessante e avvincente.

Siamo nel 1901 e troviamo Thack alle prese con la sua riabilitazione, che non sembra portare a grandi miglioramenti, nel frattempo al Knick, Edwards ha sunto il ruolo di primario, grazie anche all’aiuto del giovane Bertie, che in questa stagione dovrà affrontare anche la perdita della madre.

Alle vicende dell’ospedale, che presto sarà trasferito, ruotano le vicende di altri personaggi, tra i quali Cornelia, che dopo essersi trasferita San Francisco, decide di tornare a New York, ospitata dal suocero.

La giovane scoprirà ben presto che dietro la diffusione di una malattia, si trova proprio qualcuno della sua famiglia.

Thank torna al Knick dove lo aspetta la sua ex fida danzata Lucy, pronta a ricominciare una storia con lui, ma il dottore non è dello stesso parere, anzi decide di cambiare atteggiamento verso la vita, riprende le sue sperimentazione ed inizia una storia d’amore con una sua ex paziente, la quale sembra riuscire ad allontanare lo spettro della droga dall’uomo.

Insomma grandi aspettative ci aspettano per la 3 stagione.

CONSIGLIATO:SI VOTO: 7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...