Prima o poi tocca a tutte, parliamo di film, libri, cucina, ma arriva quel giorno che anche noi ci troviamo dietro a uno schermo del pc, e senza essere delle grandi estete, parte la vena creativa di scrivere una pagina dedicata, alle creme del corpo, dei profumi dei trucchi e delle diete.

Penso, che sia anche un modo per raccontarsi, e dare dei consigli, io per esempio leggendo la pagina del blog di una ragazza mi sono lasciata convincere a provare una determina crema per i corpo, e devo dire che sono rimasta piacevolmente soddisfatta e non solo io…in casa la usano tutti.

Ma prima di iniziare con profumi creme e compagnia cantante, volevo parlarvi delle diete.

Penso che tutte (tranne le magre 😉 ) abbiano provato nella loro vita ogni sorte di dieta possibile immaginabile., io voglio portare su queste pagine la mia testimonianza.

Io ne ho provate 3, diverse una dall’altra, e che purtroppo mi hanno sembra battuta, io contro le diete perdo sempre.

La prima, avro’ avuto 17 anni, era quella di Figurella, centro in cui dovevi seguire un regime alimentare, affiancato da degli esercizi fisici, che si svolgevano all’interno della struttura.

Praticamete, dopo che si veniva pesati, ci si metteva all’interno di questo “sarcofago” trasparente, con la testa fuori, ma al cui interna veniva propagato un calore intorno ai 30 gradi, in modo che facendo gli esercizi si sudava.

Secondo tentativo, nel 2006, tramite un centro estetico, classica tabella alimentare, dove il cibo si pesava, veniva tolta pasta e pane per 7/15 giorni, adesso non me lo ricordo con esattezza, e affiancato alla dieta, ogni 15 giorni, dovevo recarmi al centro, dove passavo 40 minuti dentro un sarcofago, climatizzato a 40 gradi e successivamente sottoposta agli elettrodi.

Ne 2008 sono andata in America e i chili che avevo perso li ho ripresi tutti. 2-0

Terza e ultima, l’anno scorso maggio 2014, ho iniziato ad andare in un centro alimentare, sito in MIlano (centro) gestito da due dottoresse dell’alimentazione che oltre a darti una dieta, affiancano l’assistenza psicologico e l’utilizzo di pillole di natura vegetale prodotte da loro o da una ditta famosissima francese per aiutarti a perdere peso.

Non so da dove iniziare a parlare di quest’ultima esperienza, direi dal piano alimentare: quantita’ di cibo libera, gli alimenti che potevi usare erano indicati in un apposita tabella, e ogni giorno aveva un cibo pre- impostato.

Mi hanno tolto, la pasta e il pane, qualsiasi alcolico, quasi tutta la frutta tranne (mela, melone, pompelmo), le vedure si limitavano al finocchio, zucca, erbette, insalata (poca),cetriolo, sedano rapa, carne bianca, pesce, e pasti fatti di legumi (cannellini o lenticchie decorticate).

Per i primi 15 giorni mi hanno concesso alla domenica la pasta al farro, per sentirmi sazia dovevo mangiarne 1 etto solo.

Per merenda una mela o una carota con il sedano.

No dolci, no zucchero di qualsiasi genere, niente caffe’.

Ho perso una 20 di kg, ma a fatica e controvoglia, all’inizio sembrava facile, ma poi andando avanti mi hanno tolto anche la pasta, avevo chiesto di potere mangiare lo yogurt ma niente.

In piu’ a tutto questo si e’ aggiunto il fatto che loro volevano svolgere il ruolo di psicologhe, e con me proprio non ci riuscivano, quindi erano scontri tra titani.

Quando ho finalmente capito che dopo un anno non mi avrebbero concesso nulla di alimentare diverso dalla dieta che mi avevano prefissato, io mi sono rotta e ho smesso di andare.

Quindi io sono convinta di una cosa, che per fare una qualsiasi dieta, bisogna essere concentrati sull’obiettivo, ma entrambe le parti devono prendere coscienza, se le dottoresse vedono che non ce l’hai invece di insistere che quella e’ la tua unica soluzione, dovrebbero proporti delle alternative, se non lo fanno ti perdono e tu da sola difficilmente raggiungi l’obiettivo.

Non e’ la morte di nessuno, credo in tutta coscienza che io non sia proprio portata a farla, perche’ come si puo’ evincere dalle pagine del mio blog, l’amore per la cucina e’ tanta, mi piace cucinare per me e non solo, e se si e’ a dieta, questa cosa e’ difficilissima!!!

Mi sono sfogata, il prossimo blog sara’ sui profumi e le creme, se saro’ in grado di farlo!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...