Ebbene ieri nonostante il caldo soffocante, sono andata a vedere il concerto di Tiziano Ferro.

Non e’ il mio genere musicale preferito, ma e’ stata una bella esperienza, il costo del biglietto e’ stato ripagato dal grande spettacolo che ha saputo offrire, con le sue bellissime canzoni e gli effetti speciali.

I posti, scelti, il primo anello rosso settore Y02 (in curva) e’ stata azzeccata, perche’ se avessi scelto i centrali mi sarei trovata di fronte i vari tralicci della luce etc etc.

P1090778

Siamo arrivate (io e mia mamma) per le 18:00 e non era pienissimo lo stadio, avevo pensato che qualcuno a causa del grande caldo avesse avuto la bella idea di starsene a casa, e sono rimasta fino all’ultimo indecisa se portare con me la Reflex (poiche’ durante i concerti non e’ possibile fotografare con macchine considerate professionali), alla fine ho tentato la sorte, e ki e’ andata bene, perche’ non c’era nessun tipo di controllo.

Verso le 20.15 avevo sperato che i posti vicino a me e a mia madre, rimanessero vuoti, mentre il resto dello stadio si stava riempiendo, e l’aria iniziava a scarseggiare, ma purtroppo i nostri vicini di poltrona sono arrivati.

Mia mamma e’ stata piuttosto fortuna, aveva due ragazze Indie, molto innamorate, ma calme e tranquille, io invece mi sono trovata la decelebrata tredicenne, che urlava “Tiziano Ti Amo” (come se lui la sentisse, ma ancora meglio gli importasse qualcosa), tra schiacciate di piedi, dita negli occhi, e il suo gomito perennemente conficcato nel mio fianco (io ho fianchi larghi), come se avesse trovato in lui l’appoggia braccio dei sedili del cinema, pensavo di non uscirne viva, o ammazzarla, prima della fine del concerto.

La cosa che mi ha impressionato di piu’, oltre all’afa, e’ stato l’enorme numero di ragazzi, presenti.

Per ragazzi intendo, il genere maschile, e non i fidanzati/mariti che accompagnano le proprie consorti, o coppie di innamorati omosessuali ( ce n’erano tantissimi) ma gruppi di uomini, e’ come vedere donne a un concerto degli AC/DC.

Concerto magnifico, mi chiedo come non sia svenuto sul palco, perche’ se noi gente normale che eravamo seduti, ci stavamo squagliando, lui che cantava, ballava, con i fari puntati addosso a creare una temperatura di 50 gradi…..va il mio plauso.

P1090999

Voto: 10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...