Ieri sera su Canale 5 si e’ conclusa la prima stagione del thriller spagnolo “Il sospetto”.

Sinceramente non avrei scommesso molto su questo telefilm, puntando sul fatto di non riuscire a superare la seconda puntata, e invece mi devo ricredere, batte 100 a 0 quasi tutte le nostre fiction.

Il titolo originale e’ “Bajo sospecha”, prodotta da Artesmedia in collaborazione con la Bambu’ Producciones, andata in onda in Spagna sul canale Antenna 3 il 17 febbraio del 2015.

In patria, conta 8 episodi da 100 minuti ciascuno, in Italia oltre ad essere andata in onda il 2 giugno, per 5 episodi della durata di 75 minuti.

Quando Alice Vega, viene rapita durante la sua comunione, il commissario Casas, chiama i suoi agenti migliori per un azione sotto copertura, per ritrovare la bambina.

Gli agenti sono l’ispettore Laura Cortes e l’agente di polizia Victor Reyes, che dovranno immedesimarsi in una coppia sposata, lei insegnate lui disoccupato, in cerca di lavoro.

Le indagini si concentrato tutte sulla famiglia, poiche’ la ragazzina e’ scappata durante una festa in cui c’erano soltanto i membri della famiglia, che ora sono tutti sospettati, perche’ in un modo o nell’altro nascondono tutti qualcosa.

Purtroppo dopo alcune settimane la bambina viene trovata morta, e i due agenti dovranno proseguire la loro indagine non piu’ per scomparsa ma per omicidio, il tutto senza far saltare la propria copertura.

Per ogni episodio c’e’ un sospettato, e alla fine la teoria viene sempre smontata, puntando il dito su qualche altro componente della famiglia, fino ad arrivare al vero assassino.

Nel frattempo anche Nuria, cugina della piccola Alice viene uccisa.

Insomma, meritava di essere visto, da quanto ho letto su internet la seconda stagione sara ‘ trasmessa a breve in Spagna, mantenendo il cast dei tre poliziotti, mentre il resto ovviamente sara’ riadattato  per la nuova storia.

Due appunti, negativi, se cosi’ li posso definire; il primo e’ che hanno lasciato alcuni punti in sospeso, del tipo dopo la risoluzione del caso, avrei fatto una piccola panoramica su quello che sarebbe accaduto ai membri della famiglia (solamente le loro reazioni di fronte alla dura verita’), la seconda e’ che in alcune scene e’ risultato un po’ pesante, soprattutto l’ultima puntata, hanno praticamente passano 30 minuti a ripercorrere gli eventi dall’inizio, quando bastava riassumere i fatti salienti.

Voto: 8

Annunci

Un pensiero su “Il Sospetto – Prima Stagione

  1. io l’ho visto, la puntata di ieri mi manca, ma è registrata e la guarderò nel week end! La prima puntata mi è capitata per caso, e pensando che fosse anche un pò fatto male l’ho guardata lo stesso xk in tv non c’era altro, ma quando alla fine ho scoperto che era una serie… non ho potuto fare a meno di continuare a guardarla perchè assolutamente la detective che è in me doveva scoprire l’assassino! dopo la seconda puntata mi ci sono proprio affezionata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...