Milano – 20 aprile 2015 –

  

Oggi voglio parlare del volontariato in modo particolare della mia esperienza iniziata il 19 ottobre 2014, quando ho preso parte alla prima lezione del corso dell’Avo.

Chi è e cosa fa Avo????

AVO, è l’Associazione Volontari Ospedalieri, e rappresenta e delle più importanti realtà nel settore del volontariato socio- sanitario.

La FederAvo nasce nel 1967, grazie al Dottor Erminio Longhini, ricercatore ma anche facente funzioni di Primario nella divisione di Medicina interna, che volle aiutare un malato che aveva sete, e che richiedeva un bicchiere d’acqua da tantissimo tempo.

Il fatto che nessuno si era avvicinato al letto del paziente, e che quindi i suoi lamenti cadevano nel vuoto, perché infermieri o inservienti erano occupati in altre faccende, face scaturire nella mente del giovane medico l’idea di creare un corpo di volontari con il compito di aiutare il prossimo.

La prima esperienza per l’associazione fu presso l’Ospedale di Sesto San Giovanni, all’epoca sezione distaccata dell’Ospedale Maggiore di Milano.

Il 6 maggio del 1967, nell’aula Borghi del Policlinico di Milano ebbe inizio il primo corso di formazione dei futuri volontari Avo.

Ora Avo è presente in tutte le regioni italiane, in particolare a Milano si è radico presso i seguenti poli:

  • CTO (Centro traumatologico Ortopedico)
  • Istituto Don Gnocchi
  • Ospedale Besta
  • Gaetano pini
  • Ca’ Granda Niguarda
  • Policlinico
  • San Giuseppe
  • San Paolo
  • Pio albergo Trivulzio
  • Principessa Jolanda
  • Ospedale S.Maria delle Stelle – Melzo
  • Istituto Ortopedico Galeazzi 

Ho iniziato con un colloquio conoscitivo presso la sede centrale (via dezza), dove è stata illustrata la storia delle federazione,e i compiti che noi volontari siamo destinati a svolgere nel nostro turno. Prima di iniziare il tirocinio, all’interno dell’unità ospedaliera prescelta, ci saranno 5 incontri che verteranno su diversi argomenti.

Così il 19 ottobre inizio il mio corso, non pensavo che avremmo riempito l’aula, eppure……

I corsi sono abbastanza interessanti, ci viene insegnato a comunicare con il paziente, a capire cosa possiamo fare e cosa non possiamo fare, le norme igieniche, ma quello che aspettavo sempre con ansia erano gli ultimi 10 minuti, in cui venivano chiamati a esporre la propria esperienza, i volontari già formati con mesi, anni di esperienza alle spalle.

Poi arriva il fatidico giorno, i cui devi scegliere l’ospedale in cui vuoi fare il tuo tirocinio, la mia scelta è ricaduta sull’Ospedale Niguarda, per due motivi il primo è di ordine puramente pratico, è vicino a casa, il secondo invece è di ordine morale.

Niguarda è l’unico ospedale in cui i Volontari Avo, svolgono la loro attività all’interno del padiglione Sud, quello di oncologia.

Sembrerà strano ma è proprio lì che volevo andare per iniziare la mia esperienza in Avo.

Il perché magari lo affronterò in un altro post.

Mi viene consegnato il camice azzurro, il cartellino di riconoscimento, e inizio il mio tour il 9 gennaio 2015.

Adesso dopo una quindicina di giorni come tirocinante, sono volontariato e svolgono la mia attività da sola, e non più accompagnata da un tutor, e ho anche il pass.

All’inizio è molto difficile, si parte con mille aspettative, ma quando ti trovi di fronte all’ammalato le parole ti si gelano in gola, ma basta un loro sorriso, un semplice “buongiorno” che ti ritrovi a parlare di tutto senza renderti conto di come sei arrivato a quel punto, e ti dimentichi che quella persona che hai davanti ha una storia di sofferenza, che magari sta male, che sta perdendo i capelli, e la parrucca che ha in testa continua a scivolargli.

Sembra quasi che quello a disagio sei tu e non loro.

Forse per iniziare a fare volontariato, sarebbe stato meglio farlo in Medicina Generale, ortopedia, ma niente la mia strada mi ha condotta li e non vedo l’ora che sia mercoledì per recarmi a scambiare le mie 4 chiacchiere con i miei amici.

Donate un giorno al malato, e la vita vi cambia, perché sono proprio loro a cambiarvela.

Per informazioni:

http://www.avomilano.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...